Euclidea

Stressato dai soldi? Gestiscili in 10 minuti e ottieni più tempo per te

Il tempo è prezioso: ci sono molte cose che dobbiamo fare e sempre troppo poco tempo.
Tutti sappiamo bene quanto sia importante stare bene finanziariamente, ma solo pochi di noi si (pre)occupano di questo aspetto dandogli la necessaria priorità.
Per fortuna però migliorare il proprio benessere finanziario non richiede molto tempo, né è così complicato.
La lista delle cose da fare è breve e puoi iniziare da subito a cancellare le cose fatte.

 

1) Costruisci un piccolo fondo per le emergenze

Avevamo grandi aspettative per il 2020, ma sappiamo come è andata: è stato un anno piuttosto difficile.
Per prepararci meglio a quei momenti in cui “se dovessi avere un imprevisto”, costituisci un fondo per potere affrontare le spese necessarie per tre-sei mesi: l’affitto o il mutuo, utenze per gas, luce, telefono, spese alimentari, ecc.
Questi sono i soldi che costituiscono la tua “rete” di protezione: un cuscino morbido su cui atterrare in caso di un inconveniente e che non dovrai usare per altri motivi.
Trova un parcheggio affidabile per questi soldi: un conto corrente separato, una linea monetaria a breve termine come la Core 1 o un conto deposito, ad esempio.

 

2) Semplifica

Didattica a distanza, webcall ad oltranza, cambiamenti quotidiani su cosa si può fare e come, sul lavoro e non solo: il tempo per occuparci dei dettagli sui nostri soldi è davvero un lusso.
Riesci a pensare ai conti correnti, ai depositi amministrati, a carte di credito, agli account e ai vari investimenti tuoi e della tua famiglia? Se non riesci a visualizzarli chiaramente, allora sono troppi.
Se anche firmare un documento o parlare con una persona per un confronto o un consiglio è complicato, serve fare ordine. E come funzionano? Riesci a monitorarli in modo chiaro e veloce?
Basta: semplificali.
Chiudi quelli inutili, riducili il numero totale e mantieni quelli che usi di più, ma soprattutto quelli che in modo efficace ed economico ti permettono gestire al meglio i tuoi risparmi.

 

3) Controlla in modo facile

Se per conti correnti, carte di credito, ecc. il controllo dei costi è indispensabile, per quanto riguarda i tuoi investimenti ti serve monitorare sia i costi che i rendimenti. Ma almeno questo è semplice e rapido.
Ad esempio puoi confrontare i tuoi investimenti con le linee Core di Euclidea.
Con la stessa semplicità puoi fare un check-up gratuito del portafoglio, per assicurarti che gli investimenti che ti hanno consigliato non solo siano di qualità, ma anche senza costi alti (o peggio ancora nascosti): fallo subito e togliti il pensiero.

 

4) Costruisci il tuo portafoglio di investimenti

Investire fa crescere nel tempo i tuoi risparmi, ma non sempre in modo costante.
Il valore di qualsiasi investimento oscilla:  alcuni di più, altri di meno, ma per tutti le opportunità e i rendimenti sonno commisurati ai rischi.
Se investi per la prima volta o sei un investitore di lungo corso hai comunque moltissime risorse a cui accedere e consultare per orientarti.
Ad esempio, con Euclidea puoi rispondere a poche semplici domande sui tuoi obiettivi e sulla tua tolleranza al rischio grazie alle quali ti suggeriamo un portafoglio adatto al tuo profilo.
Se hai bisogno di supporto o consigli siamo sempre pronti a risponderti, anche in live chat.

 

4) Automatizza 

Fare un uso migliore del proprio tempo significa recuperarlo anche da quelle attività che te lo sottraggono inutilmente.
Siamo sempre più abituati a utilizzare il canale digitale per ciò che riguarda gli aspetti della nostra vita, più o meno importanti: ci informiamo, accediamo a servizi, svolgiamo attività in modo rapido e semplice grazie a ciò che oggi è disponibile via web.
Tutto ciò che possiamo fare in questo modo migliora la qualità della vita, sia nel cosa facciamo che nel come: pagamenti elettronici, domiciliazioni delle utenze, telepass,  la scelta di  beni e servizi, ecc.
Oggi possiamo persino automatizzare i risparmi e gli investimenti, impostando anche importi ridotti ma ricorrenti, con un bonifico o un piano di accumulo (PAC), che ti aiutano a costruire il tuo portafoglio non in un'unica soluzione, ma nel tempo.

Prenderti cura dei tuoi soldi può sembrare un'attività pesante, ma già avere una lista di piccole attività da svolgere ti aiuta a farlo in modo veloce ed efficace.
In futuro sarai contento e ti ringrazierai di averci pensato, mentre oggi sarai molto meno stressato e con più tempo libero.

Check-up gratuito del tuo portafoglio

Fai un’analisi avanzata dei costi e delle performance del tuo portafoglio.

Richiedi analisi

Altri articoli che potrebbero interessarti

Come non mancare i migliori giorni sui mercati finanziari

Approfondisci

L'emotività negli investimenti: quanto costa e come gestirla

Approfondisci

Investire e fare trading: qual è la differenza e cosa è meglio

Approfondisci

La differenza tra fondi comuni ed ETF: pro, contro e quali sono migliori

Approfondisci
Leggi Tutti