The elephant in the room è un'espressione tipica della lingua inglese per indicare una verità che, per quanto ovvia e appariscente, viene ignorata o minimizzata. 

L'espressione si riferisce cioè ad un problema molto noto ma di cui nessuno discute. L'idea alla base è che un elefante dentro una stanza sarebbe impossibile da ignorare e che le persone, non considerandolo, evitano di proposito di affrontare un problema più che palese.

#LElefanteNellaStanza

Perché  ne parliamo? La rivoluzione digitale è arrivata nel settore bancario e finanziario e, in particolare, sta rivoluzionando il mondo degli investimenti cambiando il modo in cui tutti noi ci prendiamo cura dei nostri risparmi. Basti pensare a come già muoviamo diversamente il denaro, da un tablet o da telefono, da casa, alla sera o anche nei week end. Tutto senza andare in banca.

Scopriamo l’elefante nella stanza: qual è la verità che non viene palesata?

La rivoluzione è potente, l’accesso diretto al cliente finale può essere veramente disruptive, può quindi cambiare le carte in gioco e offrire vantaggi concreti ad un grande numero di clienti.

L’elefante nella stanza? Facile, è il costo! Rendendo trasparenti e visibili tutti i costi relativi all’investimento attivato, in Euclidea abbiamo scelto di parlare dell’elefante e affrontare il tema che è solitamente scomodo e poco compreso: il costo reale dell’investimento. Crediamo infatti che l’investitore debba essere pienamente consapevole del costo sostenuto e possa inoltre, grazie alla gestione da noi proposta, trovare elevata qualità sostenendo spese limitate.

 

Valuta ora la nostra proposta di investimento

Ottieni il tuo portafoglio personalizzato in 2 minuti.

Fai una simulazione